[Video] - Come eliminare le occhiaie in poche mosse


Dopo una serata finita all’alba o per la stanchezza al lavoro, dopo un periodo di stress e le poche ore di sonno, le occhiaie diventano il peggior nemico da nascondere. Se confidi nei poteri coprenti del correttore devi sapere una cosa: non basta semplicemente averlo nel beauty case, bisogna anche saperlo usare per eliminare le occhiaie come rivelano i make up artist. Quello che non sai è che bastano 3 mosse per avere uno sguardo riposato e magnetico.

Come eliminare le occhiaie in poche mosse

primo step: utilizzare un correttore arancio. L’arancio è un colore complementare a quelli che sono il blu e il viola. Applicarlo sulle zone più violacee, dopodichè con un pennello preoccuparsi di picchiettare e nel frattempo sfumare
secondo step: utilizzare un correttore più chiaro della vostra carnagione. Applicarlo sugli angoli interni dell’occhio, in questo modo funge anche da illuminante e poi coprire la maggior parte del correttore aranciato. Con un pennello grosso, sfumate, andando a picchiettare.

Altrimenti si tira via il colore
terzo step: Utilizzare un correttore del colore/sottotono che più si avvicini al vostro. Poi utilizzare un pennello largo per sfumare bene. Infine passare sopra la cipria per fissare bene il trucco. Et Voilà, le vostre occhiaie sono magicamente sparite

Le cause delle occhiaie

1. Riposo insufficiente

La qualità del sonno è molto importante e non bisogna per forza dormire 8 ore al giorno. Sono assolutamente da evitare gli stress fisici e stare troppo davanti a uno schermo. prima di andare a dormire e fare attenzione a pasti troppo pesanti. Con alcuni semplici accorgimenti da adottare durante la giornata si può migliorare il sonno e svegliarsi più riposati.

2. Allergie

Molte allergie di stagione provocano la congiuntivite e conseguente rigonfiamento degli occhi. E’ bene quindi assumere sempre i giusti farmaci nei periodi di maggiore intensità delle sintomatiche. Da non tenere sotto gamba anche le allergie alimentari che possono provocare un’alterazione del tessuto e della pelle, irritandola.

3. Infezioni

Nel caso di infezioni (molte volte dovute anche alla sporcizia) non è raro vedere la comparsa di occhiaie, borse sotto gli occhi e lacrimazione eccessiva.

In questi casi è bene rivolgersi al medico e applicare un collirio adeguato per ridurre la contaminazione. Evitare di sfregarsi gli occhi per non diffondere il contagio all’altro occhio o in altre zone del corpo.

4. Sporco

Una scarsa igiene del canale oculare può provocare eccessiva lacrimazione e arrossamenti che favoriscono la comparsa di occhiaie e borse sotto gli occhi.

5. Lesioni

Le lesioni agli occhi provocano diversi danni. Ovviamente in questi casi, preoccuparsi delle occhiaie e delle borse sotto gli occhi è secondario. Quando si nota un corpo estraneo dentro l’occhio andare subito in pronto soccorso. In altri casi meno gravi si può prenotare una visita specialistica e individuare la terapia più adatta.

6. Disidratazione

Bere poca acqua è tra le prime cause di pelle secca e occhiaie. L’idratazione parte da dentro, non dimenticatelo mai.

7. Eccessiva lacrimazione

Un’eccessiva lacrimazione comporta un rigonfiamento notevole. Dopo aver pianto molto si nota un rigonfiamento degli occhi e il giorno successivo la comparsa di occhiaie.

Mai strizzare gli occhi e utilizzare fazzoletti molto ruvidi. Sciacquare invece, con abbondante acqua fredda.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
La Dispensa Acido Ialuronico siero Viso, Omaggio Stick Più ...
17.02 €
Compra ora
Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
kilocal Brucia Grassi Integratore Alimentare 15 Compresse
15.5 €
19.9 € -22 %
Compra ora
Multicentrum Select 50+ 90 Compresse
26.33 €
33.8 € -22 %
Compra ora

Loading...